X We use cookies to make sure we give you the best experience on our website. For more information click here.
 
Kingcrow logo
 
Band botton
Discography botton
Tour botton
Press kit botton
Multimedia botton
Link botton
Press botton
Merch botton
Info botton
 

Press
 
 Interview
 
07/05/2010 - Review by "Andrea Raffaldini" - From "Rock Hard magazine" - Rock Hard magazine


KINGCROW

IL FIUME PER L’ADE

Una pausa forzata ed alcuni cambi di line-up hanno solo rallentato l’avanzare dei romani Kingcrow, che a tre anni da Timetropia pubblicano finalmente il nuovo Phlegethon.

Sono passati più di 3 anni dal vostro ultimo disco. Cosa è successo in casa Kingcrow?

“Di cose ne sono successe parecchie, a cominciare dal tour di supporto a Timetropia che è terminato con l’esibizione al Gods Of Metal 2008 alla fine di giugno. Dopo una pausa estiva, in autunno abbiamo iniziato le sessioni di registrazione di Phlegethon, con il cambio di cantante in corso d’opera.

Insomma non è stato propriamente un periodo di quiescenza, anche se dall’esterno così può sembrare.

La separazione dal precedente cantante è avvenuta per tutta una serie di motivi , in primis motivazioni personali da parte sua che si riflettevano poi chiaramente nella sua attività di cantante della band. Quindi ne abbiamo semplicemente parlato, abbiamo constatato che così le cose non andavano bene e lui, dopo un periodo di riflessione, ha deciso che non era in grado di continuare. Ho contattato Diego Marchesi dopo che me ne aveva parlato Stefano Tissi, il nostro cantante sul primo Something Unknown. Mi ha fatto ascoltare delle registrazioni di un musical e, colpito dalla sua straordinaria voce, non ho assolutamente perso tempo a contattarlo. Abbiamo fissato un provino e la settimana successiva eravamo già alle prese con le registrazioni vere e proprie. Il fatto che possieda sia una grande tecnica che una capacità interpretativa straordinaria lo ha reso il cantante perfetto per il nuovo disco”.

Parliamo ora del nuovo Phlegethon.

“Ho scritto il materiale durante il periodo di attività live del Timetropia tour, mentre nella pausa estiva tra la fine del tour e l’inizio delle registrazioni abbiamo fatto una serie di attività propedeutiche alle registrazioni. Questo fa si che il processo sia piuttosto lungo, ma a nostro giudizio decisamente più fruttuoso. Tieni anche conto che passare da un cantante che ha una voce baritonale ad un tenore come Diego che praticamente non ha nessun limite in alto ci ha permesso di rivedere parti delle linee vocali che avevo preparato precedentemente”.

Sul versante live come vi muoverete?

“Stiamo attualmente lavorando col nostro management per organizzare un tour europeo. Sicuramente non mancheranno le date italiane. Non vediamo l’ora di tornare on stage, anche perché questa volta ci presentiamo con dei sostanziali cambiamenti a livello di line-up. Infatti oltre al già citato cambio di cantante, è subentrato anche Francesco D’Errico al basso e contrabbasso al posto di Angelo Orlando”.






>> Interview archive
   

   
 
News
Kingcrow at Rock The Castle 2019
Friday, April 5, 2019
new festival!

Kingcrow at ProgPower Europe 2019
Friday, March 22, 2019
new festival!

Second Trak from "The Persistence"
Wednesday, August 22, 2018
Nights Descending featuring Daniel Gildenlw

 
Merch botton
Facebook botton Twitter botton Google+ botton Youtube botton
Copyright 1997 - 2019 All right reserved
Designed by Devilnax - Privacy & Cookie